INGREDIENTI

  • Farina 00 300 g
  • Uova 3 pz
  • Petto d’anatra 2 pz
  • Pomodorini ciliegino 400 g
  • Cipolla bianca 1 pz
  • Carota 1 pz
  • Lamponi 100 g
  • Lime 1/2 pz
  • Vino bianco 80 ml
  • Basilico q.b
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

Presentazione

Preparazione

Lavorare la farina e le uova con un pizzico di sale fino a ottenere un impasto omogeneo. Avvolgere nella pellicola e lasciar riposare in frigorifero.
Tritare la cipolla e la carota e soffriggerle in una padella con un filo di olio evo. Aggiungere i pomodorini precedentemente passati al passapomodoro e lasciar andare.
Nel frattempo tagliare al coltello il petto d’anatra e rosolarlo in una padella con un filo di olio evo. Sfumare con il vino bianco, lasciar evaporare e aggiungere il sugo al pomodoro. Lasciar sobbollire.
Versare i lamponi in un tegame e aggiungere il succo di mezzo lime e un cucchiaio di zucchero. Lasciar amalgamare e, una volta ottenuta una purea, togliere dal fuoco. Aggiungere 2-3 cucchiai di coulis di lamponi al sugo e lasciar amalgamare.
Stendere la pasta sottile e ricavare delle pappardelle. Cuocerle in abbondante acqua salata per qualche minuto, scolarle e mantecarle nel sugo.
Impiattare le pappardelle e decorare con qualche foglia di basilico.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?