INGREDIENTI

  • Semola di grano duro 250 g
  • Pomodori 3 grandi
  • Aglio 1 spicchio
  • Cipolla 1/2 pz
  • Melanzana 1 pz
  • Ricotta salata 100 g
  • Basilico 1 rametto
  • Olio Evo q.b
  • Olio di semi q.b
  • Sale q.b

Presentazione

Preparazione

Versare 150 g di semola di grano duro in una ciotola, unire un pizzico di sale e creare la fontana. Versare al centro, lentamente, circa 75 ml di acqua appena tiepida e mescolare perché venga assorbita. Lavorare con le mani fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Avvolgere l'impasto nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare.
Pelare i pomodori e tagliarli a pezzi. Soffriggere l'aglio in camicia in una padella con un filo d'olio extravergine di oliva. Unire la cipolla tritata e lasciarla imbiondire per pochi minuti. Aggiungere anche i pomodori, insaporire con qualche foglia di basilico spezzettata, un pizzico di sale e lasciarli appassire su fuoco dolce. Eliminare l'aglio e proseguire la cottura.
Tagliare la melanzana a dadi non troppo piccoli. Passarli nella semola rimasta e friggerli in abbondante olio di semi molto caldo. Scolarli e trasferirli su carta assorbente da cucina.
Stendere l'impasto non troppo sottile e, utilizzando l'apposito ferretto, ricavare i maccheroni. Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolarla al dente. Trasferirla nella padella con il suo di pomodoro e saltarla brevemente.
Distribuire la pasta nei piatti insieme alla melanzana fritta, insaporire con la ricotta grattugiata e guarnire con foglioline di basilico.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?