INGREDIENTI

  • Quaglia 2 pz
  • Finferli 8 pz
  • Frutti di bosco 150 g
  • Olive taggiasche 6 pz
  • Scarola 500 g
  • Vino bianco 80 ml
  • Zucchero semolato 15 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

Presentazione

Preparazione

Portare a ebollizione abbondante acqua salata in una casseruola, sbollentare la scarola, scolarla e ripassarla in padella con un filo di olio evo e uno spicchio d’aglio.
Versare i frutti di bosco in un tegame con il vino e lo zucchero. Lasciarli disfare fino a ottenere una salsa omogenea.
Pulire e disossare la quaglia e ricavare i petti e le cosce. Utilizzare gli scarti per ricavare un fondo: tostarli in un tegame, sfumarli con il vino bianco, aggiungere acqua e lasciar ridurre.
Saltare le olive in una padella con un filo di olio evo, aggiungere i petti e le cosce e rosolarli su ambo i lati. Portare a cottura aggiungendo fondo all’occorrenza.
Pulire accuratamente i finferli e saltarli in padella con un filo di olio evo e uno spicchio d’aglio.
Impiattare disponendo la scarola, un petto e una coscia e i finferli. Nappare con il fondo di cottura e decorare con un giro di salsa ai frutti di bosco. Aggiustare di sale e pepe.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?