INGREDIENTI

  • Sedanini 320 g
  • Pancetta 150 g
  • Funghi 300 g
  • Passata di pomodoro 300 ml
  • Panna 100 ml
  • Cipolla 1 tritata
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio Evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
pubblicità

presentazione

preparazione

Rosolare 100 g di pancetta, una parte dei funghi porcini puliti e tagliati a pezzi in una pentola dai bordi alti. Coprire con acqua e lasciar cuocere per circa 1 ore a e mezza. Tagliare a brunoise l’altra metà dei funghi e spadellarli con poco olio e uno spicchio d’aglio in camicia. Tenere da parte.

Preparare un trito di cipolla e rosolare in casseruola con olio. Aggiungere la passata e cuocere per circa 20 minuti. A metà cottura aggiungere la panna e far restringere. Filtrare e mettere da parte. Aggiustare di sale.

Tagliare i 50 g di pancetta restanti a fette non troppo fini e rosolarle in padella senza grassi e completare la cottura in forno a 200°C finché saranno asciutte (ci vogliono circa 30 minuti). Mixare per triturare e mettere da parte.

Cuocere la pasta nel brodo di funghi, scolare al dente e risottare con il brodo nella padella dove si sono rosolati i funghi a cubetti per completare la cottura. Aggiustare di sale.

Impiattare mettendo la salsa di pomodoro e panna a specchio sul fondo, poi la pasta risottata, i dadini di funghi e la polvere di pancetta.

SEGUI @MASTERCHEF_IT