INGREDIENTI

  • Fagioli freschi 350 g
  • Cipolla bianca 1 pz
  • Trippa 160 g
  • Aringhe 4 pz
  • Formaggio puzzone di Moena 120 g
  • Peperoni gialli 2 pz
  • Sardella piccante 2 cucchiai
  • Alloro 1 foglia
  • Erba cipollina 5-6 fili
  • Basilico 4 foglie
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe nero in grani q.b

Presentazione

Preparazione

Lessare i fagioli in abbondante acqua bollente con la cipolla sbucciata per 20-30 minuti. Nel frattempo, lavare bene la trippa, poi tagliarla a striscioline e lessarla per 20-30 minuti in abbondante acqua bollente con l'alloro e alcuni grani di pepe.
Pulire le aringhe e sfilettarle, conservando le teste. Soffriggere queste ultime in un tegamino con un filo abbondante d'olio, poi unire qualche cucchiaio di acqua. Scolare i fagioli giunti a cottura e frullarli insieme al formaggio, al fondo filtrato di testa d'aringa e a un peperone a pezzi, allungando con poca acqua di cottura per ottenere una crema non troppo densa.
Scolare la trippa, trasferirla in una teglia e condire con olio, sale e pepe. Infornare a 180 °C fino a quando sarà croccante.
Pulire e tagliare a losanghe il peperone rimasto. Passarlo in padella con un filo abbondante di olio extravergine di oliva e la sardella piccante. Cuocere a fiamma vivace per alcuni minuti, lasciandolo croccante. Conservare il fondo di cottura.
Mettere i filetti di aringa in 4 coppapasta rotondi e condirli con un filo di olio extravergine di oliva e foglioline di prezzemolo. Infornare a 200 °C per 5 minuti.
Distribuire la crema di fagioli nei piatti e adagiarvi nel mezzo i filetti di aringa, sformandoli dai coppapasta. Disporre sopra alcuni pezzi di peperone e la trippa croccante, insaporire con il fondo di cottura del peperone e completare con qualche filo di erba cipollina tagliuzzato e una foglia di basilico.

Consiglio

Se volete la trippa ancora più croccante, friggetela dopo averla lessata. ...

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?