INGREDIENTI

  • Polpa di agnello 1 kg
  • Crema di pecorino 100 g
  • Primosale di pecora 400 g
  • Miele di acacia 50 ml
  • Rosmarino 1 rametto
  • Origano 1 rametto
  • Alloro 3 foglie
  • Lentisco 1 rametto
  • Aglio 2 spicchi
  • Olio Evo q.b
  • Fiocchi di sale Maldon q.b
  • Pepe q.b

Presentazione

Preparazione

Preparare una marinata mettendo in una ciotola capiente olio extravergine di oliva sufficiente a coprire gli spiedini, aghi di rosmarino, origano secco, qualche foglia di alloro, un paio di grani di pepe nero e gli spicchi d’aglio sbucciati.
Tagliare la polpa d’agnello in cubi di un paio di centimetri circa. Infilarli negli stecchini di legno e immergere gli spiedini nella marinata, lasciandoli riposare circa due ore coperti con pellicola trasparente in frigorifero.
Preparare la brace: quando è pronta mettere a cuocere gli spiedini su una grata e tenere da parte la marinata. Spennellare la carne irrorando i rami di lentisco nella marinata durante la cottura.
Nel frattempo tagliare a quadrati il primosale di pecora e irrorarlo con il miele di acacia. Passati circa 10 minuti controllare la cottura della carne: quando risulta ben rosolata ma ancora morbida all’interno togliere la grata dalla brace e impiattare, spennellando gli spiedini con la crema al pecorino. Completare con qualche fiocco di sale e una spolverata di erbe aromatiche tritate grossolanamente. Accompagnare col primosale al miele.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?