Strudel di mele di Gabriele

INGREDIENTI8 PORZIONI

  • Farina 00 300 g q.b
  • Zucchero semolato 90 g q.b
  • Uovo 1 q.b
  • Burro 170 g q.b
  • Uvetta 50 g q.b
  • Mele 1 kg q.b
  • Pinoli 30 g q.b
  • Limone 1 q.b
  • Pangrattato 50 g q.b
  • Panna fresca q.b
  • Zucchero a velo q.b
  • Cannella in polvere q.b
  • Sale q.b

Presentazione

Gabriele
RICETTA DI:Gabriele

Preparazione

  • Setacciare la farina sul piano di lavoro, unire un pizzico di sale e circa mezzo cucchiaio di zucchero semolato. Mescolare brevemente, formare la fontana, sgusciare l'uovo e aggiungere 50 g di burro, morbido e a pezzetti. Lavorare gli ingredienti con le mani, versando poco alla volta l'acqua tiepida necessaria a ottenere un composto morbido (circa 60 ml). Impastare energicamente per qualche minuto, quindi formare una palla, avvolgere l'impasto nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare per circa 30 minuti.
  • Nel frattempo, mettere l'uvetta ad ammorbidire in poca acqua tiepida per 10-15 minuti. Sbucciare le mele e tagliarle a fette molto sottili. Metterle in una ciotola insieme all'uvetta strizzata, i pinoli, la scorza del limone grattugiata, il resto dello zucchero semolato e un pizzico di cannella. Mescolare il tutto con un cucchiaio di legno e lasciare riposare il composto. Sciogliere una noce di burro in un padellino e farvi tostare brevemente il pangrattato, senza che si scurisca troppo, poi lasciarlo raffreddare. Sciogliere il restante burro in un pentolino.
  • Adagiare un canovaccio aperto sul piano di lavoro, infarinarlo leggermente e stendervi l'impasto con il mattarello, poi aiutandosi delicatamente con le mani infarinate, fino a ottenere una sfoglia molto sottile dalla forma rettangolare, facendo attenzione a non romperla. Spennellare la sfoglia, tranne i bordi, con circa metà del burro fuso, poi cospargerla con il pangrattato. Distribuire sulla sfoglia anche il ripieno di mele, lasciando un bordo vuoto tutto intorno.
  • Utilizzando il canovaccio, avvolgere per il lungo la sfoglia attorno al ripieno, prestando molta attenzione a non rompere la pasta, quindi premere alle due estremità per sigillare. Spennellare lo strudel con il resto del burro fuso.
  • Trasferire il dolce sulla placca foderata di carta da forno e infornare a 180 °C per circa 45 minuti. Nel frattempo, montare la panna e conservarla in fresco.
  • Sfornare lo strudel e lasciarlo intiepidire, poi spolverizzarlo con lo zucchero a velo. Servire lo strudel a fette, ancora tiepido, accompagnandolo con una cucchiaiata di panna montata e, a piacere, poca crema alla vaniglia.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?